Fotovoltaico ed energie alternative

L'impianto fotovoltaico consente la conversione dell'energia associata alla radiazione solare in energia elettrica, sfruttando il fenomeno fotoelettrico.

Impianto fotovoltaico isolato: produce energia senza essere collegato alla rete e, in caso di assenza di luce, si autoalimenta tramite accumulatori.
Esempio di utilizzo: segnaletica ed illuminazione stradale, rifugi ed edifici siti in zone isolate.

Impianto fotovoltaico connesso alla rete: produce energia permettendo di limitare i prelievi dalla rete, riducendo così i costi di utilizzo dell'energia elettrica.
L'energia eventualmente prodotta in eccesso viene ceduta alla rete stessa, consentendo all'utente di pagare solo la differenza tra l'energia prelevata e quella prodotta.
Esempio di utilizzo: abitazioni private, attività commerciali, aziende.